Scuola Italiana Sci Carnia Scuola Italiana Sci Carnia Scuola Italiana Sci Carnia Zoncolan
it

La Scuola

La scuola sci Ravascletto prende vita nel 1970 dall’idea di Sergio De Infanti, Romeo De Crignis , Eliana Pachner e Alberto Tassotti.


Nel 1975 l’apertura degli impianti sciistici sullo Zoncolan crea interesse e richiama nuova linfa: con l’adesione di nuovi maestri quali Giorgio Polo, Edi Casali, Mario Da Pozzo, Leo Da Pozzo e Mirco Puntil nasce la scuola sci Zoncolan.


Dopo solo un decennio , con la storia dello sci, nasce la voglia di raccontare come la pratica dello sci sia cambiata negli anni: una ricostruzione storica che, attraverso i diversi stili di sciate praticate nel tempo e l’attrezzatura originale dell’epoca, illustra l’evoluzione dello sci sino ai giorni nostri.  


Nei primi anni ’90, con la fusione delle scuole di Sauris, Sella Chianzutan, Pradibosco, Zoncolan e Tamai nasce la Scuola Sci Carnia.


Oltre ai maestri di sci alpino, di fondo, di snowboard, allenatori, specializzati nell’insegnamento ai bambini, ai disabili, maestri in grado di impartire lezioni in lingua inglese, francese e tedesca.

Nel suo organico vanta la presenza di personaggi di spicco quali Luciano De Crignis, già istruttore nazionale e guida alpina, Riccardo De Infanti  attuale direttore tecnico nazionale e internazionale per lo sci alpino della federazione disabili ed Ermes De Crignis ex nazionale di salto speciale con gli sci.

Realizzato da Bo.Di.